Affitti concordati e necessità dell’attestazione: ha vinto il buonsenso

Affitti concordati e necessità dell’attestazione: ha vinto il buonsenso

Su Norme& Tributi è pubblicato un articolo di Mario Fiamigi che in una sintetica, ma chiara,  esposizione della problematica  evidenzia:

a) grazie all’impegno di Appc, aggiungo in collaborazione con altre associazioni amiche,  si è ottenuto un grande successo avendo  anche interessato canali politici di alto livello istituzionale

b) nonostante una parziale accoglienza delle nostre corrette e non corporative proposte si è ottenuta una modifica del testo del decreto.
La serietà paga sempre, le isterie  barricadiere di qualche associazione dei proprietari o degli inquilini non portano da nessuna parte. Il nostro ruolo è governare il cambiamento nell’interesse non di una corporazione, ma dell’intero paese. Tutelare la proprietà significa soprattutto far si che essa sia motore di sviluppo solidale. A Genova si sono tracciate linee politiche programmatiche poliennali di APPC, linee che stanno trovando grande attenzione nel mondo  giornalistico, nelle categorie imprenditoriali, nelle associazioni professionali  e nelle organizzazioni politiche.

>>> continua

admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.